Calvizia maschile

Calvizie uomo

Calvizie Uomo

Il tempo e l’invecchiamento sono i fattori principali della comparsa della calvizie uomo, ma non sono gli unici a scatenare la perdita di capelli progressiva.

Essa è la forma più comune dell’alopecia maschile, che ha molte forme e cause scatenanti.

Di cosa si tratta?

È quel processo che si manifesta negli uomini, dai 25 anni in su, con la perdita di capelli sempre maggiore,

Nella maggior parte dei casi dalla parte superiore della fronte o dal retro della testa.

Negli uomini l’anzianità non è determinante per la perdita di capelli, la calvizie uomo colpisce l’80% della popolazione maschile.

Le cause scatenanti possono essere molteplici e di varia natura.

Cause della Calvizie Uomo

Le cause della perdita di capelli nell’uomo derivano da vari fattori, che determinano anche la durata e la “guarigione” dalla patologia: stress, genetica, cure mediche intense e pesanti, squilibri alimentari.

Calvizie uomo da stress: la caduta capelli provocata da stress è risolvibile eliminando lo stress che provoca la perdita di capelli. Il forte stress è una delle cause che può innescare la calvizie uomo.

Calvizie uomo alimentare: i sintomi si manifestano quando si ha una malnutrizione, ovvero carenze alimentari.

Questa caduta capelli è dovuta alla carenza di vitamine del gruppo B e vitamina E, basterà regolare l’alimentazione per aiutare l’organismo a tornare come prima.

Calvizie uomo genetica:  purtroppo quando si parla di genetica ci sono ben poche cose da fare, i geni influiscono sulla caduta capelli, e i primi sintomi sono visibili già a 25 anni.

Non si è davvero mai pronti alla perdita di capelli, rimedi per l’attenuazione del disagio esistono e soluzioni la dove la caduta sia progressiva e permanente.

Rimedi per la Calvizie Uomo

Le tecnologie attuali ci permettono di avere varie alternative per risolvere i problemi di perdita di capelli.

Trapianto e dermopigmentazione, a seconda del caso possono essere soluzioni, ma pur sempre trattamenti invasivi.

Ci sono poi soluzioni non invasive, come le protesi capillari, che possono essere la soluzione ideale per risolvere il proprio problema di calvizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.