Profumatori per ambiente

Fragranza al Fico

fragranza al fico

Settembre è il periodo perfetto per parlare della fragranza di fico, mese in cui questa meravigliosa pianta esprime tutta la sua magica essenza regalandoci uno dei “frutti” più buoni e consistenti della stagione pre autunnale.

Viene comunemente ritenuto un frutto, ma in realtà è un infruttescenza carnosa dalle grandi proprietà zuccherine.

La pianta del fico appartiene alla famiglia delle Moracee ed è originaria dell’ansia minore, ma se ne hanno notizie di coltivazioni sin dalle prime civiltà agricole intorno al bacino del mediterraneo, diffondendosi gradualmente negli altri continenti.

Si presenta come una pianta dalle dimensioni medie, con foglie grandi di colore verde accesso e pentalobate.

In antichità appunto era definito albero e “frutto” sacro, in quanto rappresentava l’emblema della vita, della forza, della conoscenza e dell’abbondanza.

Molte civiltà antiche infatti hanno preso l’albero di fico come simbolo di una propria tematica da rappresentare.

Nell’antica Grecia era l’albero sacro di Athena (Dea della saggezza).

Come simbolo di abbondanza era legato anche alla fecondità, tema sviluppato in varie civiltà sia orientali che occidentali.

La leggenda vuole che i fondatori di Roma, Romolo e Remo sia legati indissolubilmente a questo albero, in quanto i due bimbi affidati alla corrente del Tevere si siano fermati sotto una pianta di fico.

Infatti considerato albero sacro e di buon auspicio, era venerato in tutto l’impero e coltivato nel foro di ogni città.

La fragranza di Fico affonda dunque le sue radici nella storia e cultura della nostra civiltà, un essenza con note intense di legno verde e lievi tocchi fruttati che inebria e avvolge l’ambiente rendendolo confortevole e accogliente.

Scopri il dolce e avvolgente profumo del fico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.